BRIDGERTON 2, TRA ASSENZE E NEW ENTRY.

-

Dopo il grandissimo successo della prima serie, tratta dai libri, della scrittrice americana JULIA QUINN tornano su NETFLIX, le avventure della famiglia BRIDGERTON.

JULIA QUINN ha scritto ben 9 libri su questa nobile famiglia inglese, che tra balli, intrighi e pettegolezzi ci fanno rivivere e sognare quel particolare periodo storico. Le storie sono ambientate nella LONDRA dei primi dell’800, e vengono raccontata dalla penna arguta di LADY WHISTELDOWN, che attraverso un giornaletto scandalistico, mette alla berlina tutta la nobiltà inglese, Regina compresa. Nessuno sa chi si nasconde dietro LADY WHISTELDOWN, noi telespettatori lo scopriamo alla fine della prima serie, ma tutte le nobildonne la temono, ne hanno paura, perché sanno che è una di loro, e le cose che scrive si rivelano tutte esatte. Non sappiamo ancora quante serie ci saranno, sappiamo solo che la prima serie, tratta dal libro IL DUCA E IO, è stata una delle serie più viste della passata stagione. Un successo dovuto anche alla presenza carismatica dell’attore REGE`JEAN-PAGE che interpretava il DUCA di HASTINGS, che ha conquistato il grandissimo pubblico femminile. Ogni libro è dedicato ad uno dei figli che compongono la famiglia BRIDGERTON, composta da LADY VIOLET vedova del VISCONTE, e dai suoi nove figli. Il primo è dedicato a DAPHNE, che sposa il DUCA DI HASTINGS, il secondo è dedicato al primogenito ANTONY con il titolo di Visconte, è il protagonista della seconda serie che è tratta da IL VISCONTE CHE MI AMAVA.

La prima serie finisce con un ape che si posa sul davanzale della finestra di Casa BRIDGERTON . Quel che poteva sembrare un vezzo registico, nella prima puntata della nuova serie, SCOPRIAMO invece, che è un elemento che ha segnato la vita, ed è uno dei motivi del carattere scontroso di ANTONY, delle sue paure e delle sue responsabilità verso la famiglia, essendo il primogenito e quindi il nuovo capofamiglia.

Dopo le nozze della sorella Daphne diventata duchessa , tocca ad ANTONY di trovarsi la ragazza giusta da sposare e continuare la dinastia dei BRIDGERTON. L’occasione è la nuova STAGIONE LONDINESE, luogo ideale dove tutte le giovani nobildonne vengono “esposte”, in cerca del giusto partito. Le opzioni che gli si presentano e che provoca tutta una serie di situazioni, sono due bellissime sorelle indiane. La scelta di ANTONY sarà molto difficile e dolorosa, perché, si basa più sull’apparenza e al decoro che ne deriva , che sui veri sentimenti, cosa di cui il nuovo VISCONTE ha paura. Infatti per tutte le 8 puntate che compongono la seconda serie è combattuto tra il vero amore che nutre per una delle sorelle, e quello imposto dal suo rango nobiliare.

La serie è girata benissimo, in ambienti raffinati ed eleganti, con abiti fantasmagorici e una colonna sonora moderna, c’è anche MADONNA. Ma nonostante ciò, non ha lo stesso appeal della prima serie, dove c’erano più intrighi, più passioni e figure carismatiche. Si sente la mancanza del DUCA, che in questa serie è completamente assente, mentre la moglie, la DUCHESSA con il loro figlioletto è presente in più puntate. Pare che la decisione di non apparire, pare sia stata presa dall’attore REGE`JEAN -PAGE, è non dalla produzione. Resta il fatto che rimane una delle serie più interessanti di NETFLIX, che speriamo comunichi presto il futuro della saga dei BRIDGERTON.

Salvatore Caracciolohttps://www.casacaracciolo.it
Un Blog a 70 anni? Chissà quante persone si faranno questa domanda. Chi si crede di essere, diranno altri. Che presuntuoso, diranno in coro alcuni. Tranquilli, dico a tutti, non racconterò nulla, e non dirò niente su tante cose, anche se ne avrei da raccontare su molti. Continua

Articoli recenti

Categorie Popolari

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Commenti recenti