Il Cinema di Alberto Moravia

-

Alberto Moravia, è stato sicuramente lo scrittore italiano più “cinematografico”. Infatti tutti i suoi libri più famosi sono diventati dei film. Scorrendo la lista dei film tratti dai suoi libri, la cosa che salta immediatamente agli occhi, aldilà dei grandi registi che li hanno diretti, sono gli attori protagonisti. Ci sono moltissimi attori e attrici straniere, che interpretano ruoli di personaggi italiani. Cosa che non è mai quasi avvenuto agli attori italiani, che quando hanno recitato in film stranieri, hanno avuto sempre ruoli di italiani. L’unica eccezione è stata Bette Davis che nel film La Noia era la madre americana del protagonista. Ne Gli Indifferenti, il personaggio di Leo, era interpretato dal grandissimo Rod Steiger, mentre nel ruolo femminile era Paulette Goddard. Ne La Ciociara, Jean Paul Belmondo era Michele, l’antifascista che veniva fucilato. Nella versione televisiva de Gli Indifferenti che Mauro Bolognini diresse nel 1987 gli interpreti principali erano Liv Ulmann e Peter Fonda. Aldilà di queste considerazioni, Moravia ha dato moltissimi al cinema. Ha scritto anche film come, La Giornata Balorda nel 1960, e nello stesso anno anche Risate di Gioia. Scrisse anche per il teatro. Nel 1986 il neonato Consorzio Teatrale Calabrese, con la regia di Roberto Guicciardini mette in scena La Cintura. Interpreti Marina Malfatti, Geppi Glejieeses, Massimo Serato e Adriana Toman. Nel 1989 divenne un film con Eleonora Brigliadori. Quasi tutti i suoi libri sono diventati film. Nel 1955 Racconti Romani. La Ciociara con la direzione di Vittorio De Sica, Sophia Loren vince il premio Oscar. Nel 1962 Agostino è diretto da Mauro Bolognini. Nel 1963 Jeanluc Godard dirige Brigitte Bardot, Michele Piccoli e Jack Palance ne Il Disprezzo. La Noia nel 1963 con una giovanissima Catherine Spaak è diretto da Damiano Damiani, mentre nel 1964 Francesco Maselli firma la prima versione de Gli Indifferenti, con nel ruolo dei figli, Claudia Cardinale e Tomas Milian. Ma la prima grande diva ad interpretare un film tratto da Moravia è stata nel 1954 Gina Lollobrigida, nel ruolo da protagonista, e nel 1988 nella versione televisiva in quello della madre, mentre il suo ruolo passo a Francesca Neri. Ma sicuramente il film più acclamato è Il Conformista diretto nel 1970 da Bernardo Bertolucci, con Jean Louis Trintignant, Stefania Sandrelli e Dominique Sanda. Nel 2020 esce la terza versione de Gli Indifferenti, riportata ai giorni nostri. Nei ruoli principali, Valeria Bruni Tedeschi e Edoardo Pesci, che è stato Alberto Sordi nel film TV. #albertomoravia, #cinema, #cinemaitaliano, #cinemainternazionale

 

Salvatore Caracciolohttps://www.casacaracciolo.it
Un Blog a 70 anni? Chissà quante persone si faranno questa domanda. Chi si crede di essere, diranno altri. Che presuntuoso, diranno in coro alcuni. Tranquilli, dico a tutti, non racconterò nulla, e non dirò niente su tante cose, anche se ne avrei da raccontare su molti. Continua

Articoli recenti

Categorie Popolari

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Commenti recenti