Oscar 2021, Vincitori e Vinti

-

Come ogni anno l’assegnazione dei premi Oscar crea grandi discussioni, i gusti sono diversi, e i pareri pure. Questa edizione è stata la più particolare della storia,soprattutto perché molti dei film candidati non hanno avuto vita sul grande schermo, perché usciti direttamente sui piccoli schermi delle piattaforme televisive, soprattutto su Amazon Prime e Netflix. Tra pochi giorni, il 30 aprile sarà disponibile su Disney + Nomadland il film vincitore come Miglior Film, Regia e Attrice Protagonista . Ma Raynai’s Black Bottom, Piece of Woman, Elegia Americana, Sound of Metal, Mank, Il Processo ai 7 di Chicago, tutti candidati da mesi sono disponibili su Netflix. Mi spiace molto per Laura Pausini, non ha vinto l’oscar come Miglioro Canzone, ma resterà nella storia del Premio in quanto prima canzone candidata, cantata in italiano. Il mio tifo era per il film Ma Raynai’s Black Bottom, con la straordinaria Viola Davis, che in compenso ha vinto come Miglior Trucco e Migliori Costumi, categorie dove c’era il nostro Pinocchio di Matteo Garrone. L’Accademy poteva sicuramente osare di più, ma come al solito ha accontentato un po tutti. Frances MacDormand, con quello di ieri sera, il terzo, raggiunge il primato di Meryl Streep, 21 candidature, e Ingrid Bergman. Il primato assoluto di 4 Oscar rimane a Katharine Hepburn.

Mank, 11 candidature, due statuette, Miglior Scenografia e Fotografia. Esattamente 20 anni dopo, Antony Hopkins, rivince con The Father, nel 1999 era il malvagio Hannibal Lecter de Il Silenzio degli Innocenti. Altri primato per Nomadland, Frances MacDormand vince come Miglior Attrice e Miglior Produttore, mentre Chloe’ Zahao è la seconda Regista Donna a vincere.Dopo i 4 Oscar di Parasite, nel 2020, un altro film Coreano Minari, conquista 5 candidature ,e vince nella categoria Migliore Attrice non Protagonista. Un altro film da tenere d’occhio è Judas and The Black Messiah, vincitore come Miglior Attore Non Protagonista, è Miglior Canzone. Da oggi riaprono i cinema, speriamo di vedere qualcuno di questi film sul grande schermo, e che soprattutto il cinema continui a vivere.

Salvatore Caracciolohttps://www.casacaracciolo.it
Un Blog a 70 anni? Chissà quante persone si faranno questa domanda. Chi si crede di essere, diranno altri. Che presuntuoso, diranno in coro alcuni. Tranquilli, dico a tutti, non racconterò nulla, e non dirò niente su tante cose, anche se ne avrei da raccontare su molti. Continua

Articoli recenti

Categorie Popolari

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Commenti recenti